Celebrare l’amore in un paese delle meraviglie invernale || Mohit Bansal Chandigarh

I matrimoni sono un costrutto sociale, ma è molto di più, è una dichiarazione del tuo amore al mondo, rivendica la tua persona di fronte a persone vicine e care, ed è un atto d’amore. Aggiungi a questo la magia che la stagione invernale porta nelle nostre vite e diventa qualcosa di ipnotizzante. Tanto che diventa quasi una necessità assicurarsi di avere dei ricordi per rivivere la magia, qui entra in gioco la fotografia.

Matrimoni

Shadi, nikah, matrimoni, qualunque cosa tu lo chiami, nella loro essenza più vera è semplicemente una celebrazione dell’amore. E pensare che sia solo il tipo romantico di amore che abbonda in un matrimonio sarà un errore, perché c’è amore materno nei rituali, c’è amore e calore nelle marachelle e negli scherzi fatti dagli amici, c’è adorazione e ammirazione in ogni piccolo fuoco spento dai fratelli, stanno accadendo così tante cose tutte in una volta!

Nonostante tutto questo, non c’è zucchero che ricopre gli sforzi e l’energia che servono per pianificare e organizzare un matrimonio, dopotutto, l’etichetta “The big fat Indian wedding” deve essere giustificata, giusto? Noi indiani andiamo tutti nelle nostre funzioni, in particolare i matrimoni, mesi se non anni passano alla pianificazione e tutto si riduce a un giorno per vedere se tutto va secondo i piani. Ma non importa cosa vada storto o giusto, si vuole sempre guardare indietro al proprio matrimonio e diventare un po’ nostalgici, e quale modo migliore per farlo se non sfogliando un album fotografico con i propri cari?

Inverni

Il periodo più magico e meraviglioso dell’anno, con la gioia del Natale, l’eccitazione e l’attesa del nuovo anno e la sensazione che qualcosa di mistico stia accadendo proprio dietro l’angolo è indescrivibile. Gli inverni sono la stagione che ci permette di perdere i capelli e goderci il presente. L’aria fredda, la foschia al mattino, calde marmitte e guanti sfocati, una calda tazza di cioccolata calda e biscotti appena sfornati, cosa non amare?

Tutto l’anno, il clima tropicale indiano offre una finestra di relax e freschezza. Di conseguenza, l’inverno è il periodo dell’anno ideale per sposarsi. L’enorme numero di matrimoni che si verificano durante questo periodo dimostra quanto sia apprezzata questa stagione. Mohit Bansal Chandigarh è seriamente ossessionato dall’emozione e dalla connessione in questo servizio fotografico invernale nel paese delle meraviglie.

Fotografia

Molto probabilmente l’invenzione più geniale e magica dell’umanità, le fotografie sono spesso e giustamente descritte come una sbirciatina nel passato. E considerando i tempi in cui viviamo tutti, documentare ogni parte della nostra vita, grande o piccola, è diventata una seconda natura per noi. Possono farti ridere nei momenti difficili, piangere quando pensi a qualcosa che hai perso o riconoscere fino a che punto sei arrivato nella vita e riempirti di orgoglio. Hanno la capacità di influenzarti. Senza dover elaborare molto, puoi condividerli con chiunque di qualsiasi estrazione e condividere un pezzo della tua vita.

Ottenere un buon fotografo per il tuo grande giorno è uno dei compiti più essenziali nella tua lista di controllo per il tuo matrimonio, dice Mohit Bansal Chandigarh. Dato che c’è così tanto da fare, puoi perdere molte piccole cose durante la giornata, ma hai la possibilità di catturare tutto se ti trovi un buon fotografo che ha l’occhio e cattura immagini fisse di tutto ciò che accade. Potrebbe non sembrare, ma è davvero una benedizione avere buone foto del tuo matrimonio e di tutte le sue funzioni.

In sintesi, i matrimoni invernali sono il momento migliore per aggiungere un’aria di magia e sorpresa alla tua celebrazione e per ottenere la stessa sensazione di meraviglia e gioia nelle tue fotografie. È sorprendente quanto il freddo possa portare una sensazione di calore nei nostri cuori e riempirli di amore e appagamento, ma suppongo che questa sia la parte magica di tutto.

Leggi di più

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *