Miti sulla vita studentesca internazionale

In media, gli studenti internazionali tendono ad essere positivi riguardo alla loro esperienza di studio nei college di Sydney per studenti internazionali, ma ci sono molti miti che fluttuano là fuori che dipingono l’esperienza di studio all’estero come un’esperienza di sventura e oscurità. Quindi, quali miti sono veri e quali falsi? Diamo un’occhiata a cinque dei più comuni, quindi sai cosa aspettarti quando inizi la tua avventura all’estero!

1) Tutti gli studenti internazionali sono ricchi

Il fatto è che la maggior parte degli studenti internazionali non è ricca. Infatti, la maggior parte degli studenti internazionali proviene da famiglie con redditi inferiori rispetto ai nativi australiani. Uno studio ha rilevato che solo il 18% degli studenti internazionali proveniva da ambienti benestanti, mentre il 38% proveniva da famiglie a basso reddito.

2) Tutti gli studenti internazionali sono geni accademici

Questo non è affatto vero. Tutti gli studenti internazionali provengono da ambienti diversi e mentre alcuni possono essere più dotati accademicamente di altri, ci sono anche quelli che hanno difficoltà a frequentare le lezioni. Il livello di intelligenza differisce su tutta la linea proprio come farebbe in qualsiasi altro ambiente scolastico.

3) Tutti gli studenti internazionali parlano correntemente l’inglese

Questo mito è uno dei più comuni e spesso viene perpetuato da chi è al di fuori della comunità studentesca internazionale. In realtà, molti studenti internazionali non parlano correntemente l’inglese. È importante che le università forniscano supporto a questi studenti perché possono provenire da paesi in cui l’inglese non è molto diffuso. E la maggior parte dei college internazionali di Sydney lo fa.

4) Non puoi lavorare mentre studi

Alcuni dei miti più comuni sulla vita studentesca internazionale sono che è difficile lavorare mentre studi, non puoi lavorare mentre studi. In realtà, ci sono molte opportunità di lavoro mentre si studia. Puoi cercare online o contattare un consulente universitario o qualcuno che lavora nelle relazioni internazionali per saperne di più. Di solito è possibile svolgere del lavoro nel campus a un certo punto della giornata, se non durante le lezioni, al termine delle lezioni. Se vuoi trovare un lavoro part-time fuori dal campus, cerca quali documenti ti serviranno e quali qualifiche ti occorrono per ogni tipo di lavoro – assicurati solo di non impegnarti troppo in modo che i tuoi studi non ne risentano!

5) Studiare all’estero è troppo costoso

Studiare all’estero è troppo costoso. Questo è un mito comune che nasce dall’idea che i programmi di studio all’estero siano più costosi dei programmi nazionali. Questo può essere vero per alcuni paesi e università, ma non è sempre vero. Molte università economiche a Sydney per studenti internazionali offrono borse di studio e sovvenzioni per compensare il costo dello studio all’estero. Inoltre, ci sono vari modi per trovare un programma conveniente per te.

L’esperienza di essere uno studente internazionale può essere travolgente e difficile, ma c’è un’idea sbagliata comune che sia per lo più negativa. Molte persone non si rendono conto di quanto ci si possa divertire come studenti internazionali. Non lasciare che i miti sulla vita studentesca internazionale ti scoraggino dal vivere la tua vita migliore all’estero!

L’autore di questo articolo lavora in uno dei principali college di Sydney per studenti internazionali. In questo articolo, ha elencato alcuni miti sulla vita studentesca internazionale. Per maggiori dettagli, visitare https://vigilinternationalcollege.edu.au.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *