Viaggiare in Nuova Zelanda a buon mercato

Quando si pianifica un viaggio in Nuova Zelanda con un budget limitato, è importante sapere quando andare, dove alloggiare e come arrivarci senza spendere troppo. Dopotutto, non preferiresti spendere i tuoi soldi in cose divertenti da fare e da vedere piuttosto che in noiosi dettagli di viaggio? Per conoscere i suggerimenti e le informazioni di cui i viaggiatori neozelandesi devono rispettare il budget, quindi continua a leggere.

Quando viaggiare per il biglietto aereo più economico

Cominciamo con la parte più costosa del tuo viaggio: i biglietti aerei. Se non vuoi spendere una piccola fortuna volando in Nuova Zelanda, allora è meglio pianificare il tuo viaggio durante la bassa stagione. In generale, i mesi invernali da aprile ad agosto sono quando le tariffe aeree sono più basse, o nei mesi di gennaio e febbraio, quando i bambini kiwi tornano a scuola dopo la pausa. Evita le grandi vacanze invernali, come Natale e Capodanno.

Se puoi essere flessibile su quando parti, iscriviti per ricevere avvisi sulle offerte aeree dell’ultimo minuto. Se un aereo non è al completo, tutti i posti rimanenti verranno venduti a una frazione del prezzo intero. Naturalmente, ciò richiede che tu sia pronto a partire con breve preavviso, cosa non sempre facile, soprattutto quando vieni da un continente diverso, il che richiede tempi di volo più lunghi.

Come trovare gli hotel più economici

Quando si tratta di tariffe alberghiere, aumentano e diminuiscono in base all’occupazione. Quindi, proprio come le compagnie aeree, gli hotel offrono tariffe più convenienti durante la bassa stagione. Dicembre e gennaio sono tradizionalmente i mesi preferiti dai kiwi per fare una vacanza durante le vacanze scolastiche estive, quindi gli hotel lungo la costa tendono a riempirsi rapidamente. Per le zone dove gli sport invernali sono l’attrazione principale, come Methven (Mount Hutt), Wanaka e Queenstown, significa arrivare durante i mesi estivi (dicembre – febbraio). Tieni presente che molti tour operator tendono a prendersi le proprie pause quando ci sono meno visitatori che arrivano in Nuova Zelanda (luglio – agosto), quindi potresti avere difficoltà a prenotare determinati tour.

Ogni volta che decidi di visitare la Nuova Zelanda, devi prenotare la tua camera con largo anticipo o aspettare fino all’ultimo minuto nella remota possibilità che l’hotel non si riempia come previsto.

Confronta le compagnie di autonoleggio in Nuova Zelanda

Le stesse regole generali si applicano alla ricerca di una compagnia di autonoleggio in Nuova Zelanda: prenota durante la bassa stagione. Prenotare un veicolo come un camper sarà più conveniente durante i giorni della settimana, quando c’è meno domanda da parte delle famiglie locali che si godono le vacanze brevi del fine settimana (venerdì – domenica).

Un’altra cosa da considerare quando vuoi trovare l’autonoleggio più economico a Auckland o altrove è quanti extra ottieni per il prezzo. Ad esempio, alcune compagnie di autonoleggio ti consentono di ritirare il tuo veicolo prenotato dall’aeroporto di Auckland e restituirlo in una città alternativa senza costi aggiuntivi. Potresti anche essere in grado di prendere il veicolo, tramite Interislander Ferry System, dall’Isola del Nord all’Isola del Sud in modo da poterti godere tutta la Nuova Zelanda; non tutte le aziende offrono questa funzione, quindi controlla se stai pianificando un tour in tutto il paese. A volte la differenza di prezzo di pochi dollari è più che compensata da vantaggi o funzionalità extra che rendono il tuo viaggio più piacevole e meno stressante.

Non ci vuole un grande budget per godersi una fantastica vacanza in Nuova Zelanda; tutto ciò che serve è un po’ di pianificazione anticipata e una conoscenza degli orari più economici per visitare. Vai avanti e fai i tuoi piani di viaggio verso la Terra della Lunga Nuvola Bianca: non c’è bisogno di rompere il tuo budget!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *